Le Nostre Idee Per Brillante Senza Brillare

Le ondate di calore sono ben stabiliti. E la pelle grassa di tutto il mondo mi capisce: l’estate non è il migliore della stagione per le nostre facce. La luce UV colpisce la zona T e le fa brillare come la stella del pastore. Ma è chiaro che, avendo la pelle splendente, è lontano dal glamour. Ecco quindi i nostri consigli e una selezione di prodotti per rendere la pelle … per la nostra pelle che brilla!

La pelle che brilla: la comprensione del fenomenoLa pelle che brilla: la comprensione del fenomeno

Ci sono un sacco di avere una pelle che risplende . Di chi è la colpa ? Per troppo sebo produzione dovuto a una carenza di acido linoleico.

Il problema è che in caso di temperatura elevata, questo sebo che produce in abbondanza e mescolato con il sudore dà un grasso aspetto del nostro viso piccolo.

E qui è il dramma. Perché avere la zona T (fronte, naso, mento), che brilla di mille luci, è ben lungi dall’essere seducente …

Anti-shine make-upAnti-shine make-up

Purtroppo, è difficile da sradicare il fenomeno. D’altra parte, grazie a piccoli accorgimenti, è possibile limitare i danni. E questo accade in primo luogo con il trucco . O piuttosto la rimozione del trucco .

Quando uno ha la pelle che brilla, è inutile utilizzare un latte ricco di make-up remover. In estate, l’acqua micellare è ampiamente sufficiente, soprattutto perché ora, le loro formule, anche alla fine del trucco waterproof che è usato e abusato in estate.

Come per il make-up, è essenziale prima di usare un mascherino di base che taglia i pori e utilizzare su gratuito polveri / sole. Il liquido fondazioni sono da dimenticare …

SOS Cura

Ciò che funziona meglio è quello di eseguire le maschere di creta due volte a settimana per purificare la pelle. La palma d’oro è dato di argilla bianca che assorbe l’eccesso di sebo e purifica come persona!

Allo stesso tempo, ci sono anche specifiche lozioni per idratare e matify la pelle, scrub che sbloccare i pori e stringere loro di evitare di “pori dilatati” all-in-one trattamenti che regolano la produzione di sebo in tutta la Lunga giornata del giorno …

Bonus Trucchi:Bonus Trucchi:

Come sappiamo, nel mezzo del giorno, la pelle che brilla raggiunge il suo apogeo. Quindi, se si sono già fatte e non hanno il tempo di fare un ritocco, pensare al opacizzante carta! Il migliore amico del naso che brilla deve essere sempre a portata di mano. Un passaggio in zone strategiche della zona T + palpebre (che si dimentica troppo spesso) e il luppolo, il sebo in eccesso viene assorbito senza malmener il tuo trucco!

E se non si dispone di carta opacizzante , è possibile deviare la laminazione di fogli di sigarette che anche agire come un assorbente sulla pelle grassa.

Altro consiglio per tutti coloro che saranno sulle spiagge questa estate: pensare di applicare sulla pelle del vostro viso un po ‘ di acqua termale.

Il suo ruolo: pulisce l’epidermide che “beve” troppo sale durante i bagni in mare e in aggiunta, la soluzione in goccioline finissime, quando sono esposti al sole evaporare, mentre stringe i pori .

Infine, un ultimo suggerimento: guardare molto attentamente la vostra dieta. Per quanto strano possa sembrare, se la vostra pelle risplende, potrebbe anche essere colpa del vostro piatto. Grassi, piccanti e dolci favoriscono la produzione di sebo. Per essere bandito anche: alcol! Nel menu, focus su cereali integrali e consumare cibi ad alto contenuto di zinco.

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the <a href="http://www.cmvalcuvia.it/le-nostre-idee-per-brillante-senza-brillare/" title="Permalink to Le Nostre Idee Per Brillante Senza Brillare" rel="bookmark">permalink</a>.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *